Anticoncezionale Nuvaring cosa fare se.. parte 1

Pubblicato da maryforever54

Ciao a tutti, come promesso ecco per voi alcune delle più comuni domande che ogni donna si pone quando inizia ad usare per la prima volta l'anello vaginale Nuvaring intanto vi consiglio di leggere i primi due post dove parlo del Nuvaring. Il primo è CHI DI VOI USA NUVARING un post dove spero di ricevere le vostre opinioni per poterne parlare insieme, invece il secondo è

COS'E' NUVARING E COME SI USA un post dedicato per chi si avvicina per la prima volta a questo metodo ormonale, come sempre attendo le vostre opinioni positive e non sull'anello.

Iniziamo con l'argomento di oggi:

Nuvaring cosa fare se....

1. L'ANELLO VIENE ESPULSO ACCIDENTALMENTE DALLA VAGINA

In casi rari il Nuvaring può essere espulso involontariamente dalla vagina se, per esempio, non è stato inserito correttamente, durante la rimozione di un tampone assorbente, durante un rapporto sessuale, in caso di stitichezza o prolasso dell'utero, pertanto è consigliabile controllare regolarmente se l'anello è ancora in vagina.

Nel caso in cui l'anello rimane fuori per meno di 3 ore non ci sono problemi perchè l'anello garantisce la protezione, infatti, se nuvaring da fastidio durante i rapporti si può tranquillamente togliere ricordandosi di reinserirlo entro le 3 ore. Basterà sciacquare l'anello sotto l'acqua fredda o tiepida mai calda e reinserirlo. Nel caso in cui l'anello rimane fuori per più di 3 ore c'è il rischio di una gravidanza.

2.L'ANELLO RIMANE TEMPORANEAMENTE AL DI FUORI DELLA VAGINA

Fin quando l'anello rimane in vagina rilascia gli ormoni per prevenire una gravidanza ma se rimane fuori per un periodo superiore alle 3 ore potrebbe non proteggervi da tale rischio, pertanto è sconsigliato che nuvaring rimanga fuori dalla vagina per più di tre ore nell'arco delle 24 ore.

Nel caso sospettiate che l'anello sia rimasto fuori per più di 3 ore durante la 1 e 2 settimana, dovrete considerare una possibile gravidanza. In tal caso reinserire l'anello, lasciarlo per almeno 7 giorni e usare un metodo come il preservativo per questi 7 giorni.

Se durante la 1 settimana avete avuto dei rapporti contattate il medico perchè è possibile che si sia instaurata una gravidanza.

Se invece sospettate che l'anello sia rimasto fuori per più di 3 ore durante la 3 settimana oltre ad esserci la possibilità che non siate protette da una gravidanza dovrete gettare l'anello e procedere in uno di questi due metodi in seguito descritti:

1.Inserire immediatamente un nuovo anello e tenerlo per 3 settimane cioè saltare la settimana di sospensione ma ciò può non farvi arrivare il ciclo ma dare origine a spotting o emorraggia da rottura.

2.Non inserire nessuno anello, attendere il ciclo e poi inserire un nuovo anello non oltre i 7 giorni dal momento in cui vi siete accorte di non avere l'anello. Questa opzione è possibile soltanto se l'anello è stato usato in modo continuativo nei precedenti 7 giorni.

3.L'ANELLO SI ROMPE

E' un caso molto raro ma voglio comunque dirvi cosa fare nel caso succedesse, quando vi accorgete che l'anello è rotto toglierlo e inserire un nuovo anello prima possibile. Inoltre non dimenticatevi di usare il preservativo nei successivi 7 giorni. Se si sono avuti dei rapporti prima di accorgersi della rottura dell'anello consultare il medico.

4.SE VI DIMENTICATE DI RIMETTERE L'ANELLO DOPO LA PAUSA DI 7 GIORNI

Inserire immediatamente l'anello e usare il preservativo per i prossimi 7 giorni, inoltre se ci sono stati dei rapporti nei giorni precedenti è necessario consultare un medico, maggiore è la dimenticanza maggiore sarà la probabilità di una gravidanza.

5.SE SI DIMENTICA DI RIMUOVERE L'ANELLO

Se l'anello è rimasto inserito per più di 3 settimane ma non oltre le 4 siete ancora protette. In tal caso togliere l'anello effettuate la pausa e dopo i 7 giorni reinserirne uno nuovo.

Se l'anello è rimasto inserito per più di 4 settimane c'è la possibilità che si instauri una gravidanza quindi contattare il medico prima di inserire un nuovo anello.

Grazie per aver letto anche questo post e vi lascio alle anticipazioni del prossimo in cui vi parlerò su cosa fare in caso non arrivi il ciclo, se si ha un sanguinamento inatteso, se si vuole cambiare il giorno del ciclo e molto altro...